D.: Quali sono le regole vigenti del gioco del Bingo?
R.: Per avere informazioni sul gioco del bingo e il suo regolamento clicca qui.

D.: Esistono formule matematiche che consentano al giocatore di conoscere in maniera scientifica la sequenza dei numeri in uscita?
R.: No, non esiste alcun sistema logico matematico che permetta di riconoscere uno o più numeri uscenti dall’estrattrice. L’estrazione infatti avviene tramite macchine “elettropneumate” a estrazione automatica e assolutamente causale.

D.: Quante palline ci sono all’interno dell’estrattrice?
R.: Il numero di palline (e quindi di numeri) all’interno delle estrattrice sono 90, da 1 a 90.

D.: Esiste la possibilità di scegliere le proprie cartelle?
R.: No, le cartelle, per legge devono essere distribuite in “rigorosa rispettiva sequenza”.

D.: Quante partite posso fare con una sola cartella?
R.: Una soltanto; ogni cartella ha validità per una sola partita.

D.: Posso trovare lo stesso numero riportato in più cartelle durante la stessa partita?
R.: Sì, è possibile, in quanto l’ordine sequenziale con cui vengono distribuite le cartelle segue la serie in gioco e il numero di identificazione (anch’esso sequenziale). Ogni serie è composta da 6 cartelle nelle quali sono presenti i 90 numeri, mai ripetuti. Ma lo stesso giocatore potrebbe acquistare cartelle appartenenti a serie differenti.

D.: All’interno della stessa partita quindi potrei trovare cartelle uguali?
R.: No, non troveremo mai cartelle uguali in quanto ogni confezione di cartelle possiede 9000 cartelle con 9000 combinazioni numeriche diverse.

D.: Come posso segnalare al banco regia la vincita?
R.: Il gioco va fermato a voce alta e non tramite gesti o versi strani. Solo così il banco regia potrà riconoscere il vincitore senza indugio.

D.: Posso lasciarmi prendere dalla gioia e strappare la cartella vincente?
R.: No, La cartella deve essere integra in caso di vincita.

D.: Quante cartelle uguali ci sono all’interno dello stesso pacco?
R.: Nessuna combinazione sarà uguale a un’altra all’interno dello stesso pacco di cartelle (9000pcs con conseguenti 9000 combinazioni differente)

D.: Che cos’è il Bingo One?
R.: Si tratta di una categoria di gioco a sé rispetto al Bingo Happy e ai Premi Speciali. La vincita durante il Bingo One è futura, ma certa. Il monte premi del Bingo One è definito dalla sala Bingo e verrà messo in gioco (in palio) non appena il fondo Bingo One avrà raggiunto l’importo predeterminato dalla sala.

D.: Come si raggiunge la soglia (importo) predeterminata dalla sala destinato al Bingo One?
R.: Predestinando il 4% al Bingo One del venduto in cartelle.

D.: Che cos’è il Bingo Happy?
R.: Si tratta di una categoria di gioco a sé rispetto al Bingo One e ai Premi Speciali. In questo casa la sala definisce il giorno e l’orario del bingo Happy, a prescindere dal montepremi in palio (che è sempre variabile).

D.: Come si raggiunge l’importo destinato al Bingo Happy?
R.: La percentuale di accumulato del Bingo Happy corrisponde al 2% del venduto in cartelle.

D.: Che cosa sono i Premi Speciali?
R.: I Premi Speciali sono una categoria di gioco a sé rispetto al Bingo One e al Bingo Happy. Si suddividono in BRONZO, ORO e SUPERBINGO e sono successivi uno all’altro. Ognuno dei Premi Speciali è agganciato a una pallina soglia (numero di estrazione definito dai Monopoli di Stato con un piccolo margine di manovrabilità da parte della sala Bingo. Per i dettagli scaricare il regolamento Bingo).

D.: Come si raggiunge l’importo destinato ai Premi Speciali?
R.: L’importo o ammontare dei Premi Speciali corrisponde al 6% del venduto in cartelle. Si tratta anche in questo caso, come per il Bingo Happy, di un importo sempre variabile e mai fisso.